Erasmus

Visualizza il testo con caratteri grandi Visualizza il testo con caratteri medi Visualizza il testo con caratteri medi

Progetto Erasmus 2017

 

Dall’ 8 al 13 maggio nell’ambito del progetto Erasmus+ “Mémoire(s)” , il liceo Virgilio ha ospitato  una delegazione di alunni e professori  dei licei :

  • Fénelon di Clermont-Ferrand (Francia)
  • Karlsgymnasium di Monaco di Baviera (Germania)
  • Agrupamento de Escolas  di Valongo (Portogallo)
  • Istituto de ensino sucundario de Tomino (Galizia- Spagna)
  • Music school of Kavala (Grecia)

Caratteristiche del progetto:

Il progetto,  di durata triennale ha come obiettivi  il rafforzamento della coesione sociale e della cittadinanza attiva, ed intende incoraggiare il dialogo interculturale e favorire la mobilità degli alunni.

Alunni del Virgilio hanno già  partecipato ad incontri in Spagna e in Grecia.

Nel corso del triennio gli alunni lavoreranno su Memoria famigliare, la Memoria dei luoghi e la Memoria Storia, in particolare sulla Memoria collettiva della Seconda guerra Mondiale.

Programma

Lunedì 8 maggio il Dirigente scolastico Prof.ssa Renata Scala ha dato il benvenuto al gruppo che è stato poi  ricevuto dal Sindaco di Pozzuoli .

Per favorire la socializzazione, gli alunni stranieri sono stati  ospitati da alunni del Liceo.

Durante il soggiorno alunni e Professori visiteranno luoghi simbolo di Pozzuoli come il Rione Terra, la Solfatara, l’Anfiteatro Flavio, ma anche il centro storico di Napoli e gli scavi di Pompei,  avendo come guida alunni del Virgilio.

Gli alunni hanno partecipato  ad attività didattiche e hanno messo in scena lo spettacolo teatrale “ Itinerario turistico alternativo, ovvero i luoghi del cuore”, scritto e diretto dalla Prof.ssa Vargiù. Lo spettacolo ha presentato dialoghi e musiche dei differenti paesi del Progetto.

9 - 14 ottobre - VALONGO (Portogallo)

Il  Progetto Erasmus+ “#Mémoire(s)”  ha come obiettivo principale la conoscenza di una Memoria comune tra i Paesi dell’Unione,  al fine di rafforzare l’idea di Cittadinanza Europea e nasce dall’esigenza delle differenti scuole partner di porre l’apertura verso l’Europa, tra le priorità della propria azione educativa.

Nell’ambito di tale progetto, una  delegazione del Liceo Virgilio formata da due insegnanti e due alunne ha partecipato ad un incontro europeo che si è svolto dall’8 al 14 ottobre a Valongo, una cittadina a pochi chilometri da Oporto (Portogallo). Qui, insieme ad una rappresentanza di scuole Francesi, Spagnole, Greche, Tedesche e agli ospiti Portoghesi, le alunne, oltre a visitare la regione,  hanno partecipato all’ attività didattica, seguito un breve corso di Lingua Portoghese e un atelier di panificazione, antica attività produttiva della città di Valongo.

A seguire la relazione di due studentesse 

Erasmusplus in Portogallo

 Dall’otto al tredici ottobre il liceo Virgilio ha partecipato al progetto Erasmus+ #Mémoire(s) in Portogallo; noi alunne del Liceo Linguistico Aurora Del Giudice (4L) ed Erica Cipolla (5L)  insieme alle professoresse  Annamaria Vargiù  e  Paola De Angelis abbiamo rappresentato il nostro liceo.  Con noi, hanno partecipato scuole provenienti da Francia, Spagna, Grecia e Germania.

Tema dell’incontro: trasmettere la memoria delle tradizioni e del patrimonio culturale locale.

Appena arrivate siamo state accolte con grande amore e ospitalità dalle nostre corrispondenti e dalle loro famiglie.

Persone affettuosissime che ci hanno fatto sentire subito come  a casa.

Durante questa settimana abbiamo partecipato alla vita scolastica e svolto anche interessanti attività alternative come cucinare il pane,fare  i biscotti, praticare i giochi tipici del Portogallo. 

Abbiamo visitato il centro di Oporto, una città ricca di storia e di bellezze naturali e artistiche, sia di giorno che di sera potendo così apprezzarne le diverse anime e atmosfere. Oltre a varie chiese della città , abbiamo visitato la libreria Lello e Irmao, uno scrigno fantastico di cultura dall’architettura originale e affascinante  che ha ispirato la scrittrice Rowling per alcune ambientazioni dei libri di Harry Potter,.

Abbiamo fatto un’escursione nella regione del Douro ricca di vigneti e di aziende vinicole che producono il famosissimo vino Porto. Abbiamo avuto modo di visitarne anche una dove ancora le uve sono schiacciate con i piedi! Durante questa escursione con un trenino turistico che si è arrampicato, come in una favola avventurosa, su per le alture, siamo stati in un’azienda olearia situata in un immenso uliveto e dopo abbiamo anche visitato la città di Lamego, con il suo museo e le sue chiese barocche.

Abbiamo avuto inoltre la possibilità  di gustare piatti tipici del Portogallo, sapori di un altro mondo: i biscotti, la “francesina” e soprattutto il “bacalo”..

La scuola, era situata a Valongo, una cittadina  a pochi km dal centro di Oporto, qui , mentre i docenti partecipavano a riunioni di progetto,  abbiamo avuto l'opportunità di svolgere lezioni di Portoghese, una lingua che sembra così lontana dalla nostra, ma che per certi aspetti somiglia molto al nostro dialetto napoletano.

 Il sindaco di Valongo ci ha ricevuto cordialmente,  ha ricambiato gli omaggi che i sindaci delle città partecipanti gli avevano inviato  e ha offerto a noi ragazzi ricordi della città.

La sera, solitamente, ci riunivamo in un bar che si trova al centro della cittadina  dove col gruppo dei ragazzi Erasmus ci intrattenevamo tra vari passatempi in una simpatica torre di Babele, e dove, innanzitutto, abbiamo avuto modo di conoscere di più di ognuno di noi.

Al nostro rientro a casa eravamo tutti un po' tristi, perché abbiamo dovuto dire un "arrivederci" alle persone che abbiamo conosciuto e con cui abbiamo legato moltissimo. Persone fantastiche ed indelebili ormai nelle nostre vite e nei nostri cuori. È stata un'esperienza a dir poco indimenticabile ed emozionante, di apprendimento  e di crescita personale, abbiamo avuto modo di metterci in gioco, di ampliare il nostro bagaglio culturale, di sperimentare le nostre competenze con le lingue e la nostra autonomia.

Un'esperienza con la E maiuscola, che rifaremmo altre 3000 volte.

                                                                                    Erica e Aurora

 Incontro col Sindaco di Valongo

 Il gruppo Erasmusplus

 


Allegati

Non sono presenti allegati in questa pagina

Contatti

Contatore Visite