RICHIESTA CONTRIBUTO PER L’ACQUISTO DI TESTI SCOLASTICI PER GLI ALUNNI FREQUENTANTI IL TERZO, IL QUA

Visualizza il testo con caratteri grandi Visualizza il testo con caratteri medi Visualizza il testo con caratteri medi

SI DA’ AVVISO

Che questo Ente, dopo i dovuti chiarimenti da parte della Regione Campania, deve procedere alla individuazione degli alunni frequentanti il terzo, il quarto  e il quinto anno delle scuole medie superiori che hanno diritto all’assegnazione di un contributo per l’acquisto dei libri per l’anno scolastico 2017/2018 secondo i seguenti criteri  e modalità:

Art. 1 – Ai genitori degli aventi diritto, o ad essi stessi se maggiorenni, sarà erogato un contributo per l’acquisto dei libri di testo, distinti per classe e ordine di scuola, tramite la tesoreria di questo Comune (Banco di Napoli - Ag. di Pozzuoli).

Art. 2 - Gli alunni beneficiari sono quelli appartenenti a nuclei familiari la cui situazione reddituale e patrimoniale, determinata dalla certificazione  I.S.E.E. - anno 2018, risulta uguale o inferiore ad € 10.633,00.

Art. 3 - L’assegnazione del contributo, per ogni singolo alunno, è subordinata alla presentazione, entro e non oltre il 29 maggio 2018, di apposita domanda sottoscritta da un genitore o chi ne ha la patria potestà o dallo stesso studente, se maggiorenne.

Art. 4 - Il “modello di domanda” è disponibile presso le scuole di frequenza e va compilato e sottoscritto anche sul retro, (dichiarazione di aver sostenuto l’acquisto dei testi scolastici per un importo non inferiore a quelli nello stesso indicati per la rispettiva scuola e classe di frequenza e che l’alunno ha regolarmente frequentato la scuola), da parte del richiedente, pena l’esclusione dal beneficio.

Art. 5 - Possono richiedere l’assegnazione del contributo anche gli alunni residenti nel territorio puteolano, ma che frequentano scuole in altre Regioni che non erogano loro detto beneficio. La richiesta dovrà pervenire come sopra indicato.

Art. 6 - Gli importi del contributo per l’acquisto dei libri saranno liquidati direttamente ai richiedenti (genitore o chi esercita la patria potestà o studente, se maggiorenne), previo avvenuto accredito dei fondi  assegnati dalla Regione Campania.

Art. 7 – In base alle istanze pervenute sarà redatto apposito elenco provvisorio in ordine alfabetico, che sarà resa pubblica sia all’albo pretorio che presso le sedi centrali delle scuole interessate.

Art. 8 - Avverso l’esclusione dall’elenco dei beneficiari, i richiedenti esclusi potranno far pervenire ricorso (in carta semplice), entro il termine perentorio di 15 giorni decorrente dal giorno successivo alla sua pubblicazione, all’Ufficio Pubblica Istruzione, a mezzo dell’Ufficio Protocollo Generale del Comune sito in via Tito Livio, 4 – Pozzuoli.

Per informazioni e/o chiarimenti, gli utenti  potranno rivolgersi all’Ufficio Pubblica Istruzione con sede in Via Levi, Monteruscello - Pozzuoli. (081/8551647 - 48), Responsabile del procedimento Sig. Vincenzo Bianco.

Art. 9 – Una volta esaminati i ricorsi sarà redatto elenco definitivo, da pubblicare all’Albo Pretorio e presso le  scuole, procedendo altresì, alla liquidazione di un contributo per l’acquisto dei libri agli aventi diritto, differenziato in ragione della classe e dell’istituto di frequenza e determinato sulla base delle domande pervenute e dei fondi a disposizione.

Controlli

Art. 10 - Quest’Amministrazione, come per legge, procederà a controlli a campione delle dichiarazioni rese, anche tramite la Guardia di  Finanza e/o altri Organi preposti.

 
Pozzuoli,lì

 

  Il Responsabile del procedimento                                                         Il Dirigente

      P.I. Vincenzo  Bianco                                                                                                             avv. prof. Carmine Cossiga          

Allegati

Contatti

Contatore Visite