DIVIETO DI FUMO IN TUTTE LE AREE INTERNE ED ESTERNE DELL'ISTITUTO

Visualizza il testo con caratteri grandi Visualizza il testo con caratteri medi Visualizza il testo con caratteri medi

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

  • Vista la Legge 11/11/1975 n. 584;
  • Vista la Legge 16/01/2003 n. 3 (art. 51 tutela non fumatori)- “Disposizioni ordina mentali in materia di pubblica amministrazione” ;
  • Vista la Legge 28/12/2001 n. 448 – “Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato”- art. 52 comma 20 (aumento delle sanzioni per l violazione del divieto di fumo previste  dall’art 7 Legge 584/1975);
  • Vista la Legge 30/12/2004 n. 311 – “Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato”(legge finanziaria 20059- C. 189-191 (aumento delle sanzioni per l violazione del divieto di fumo previste  dall’art 7 Legge 584/1975);
  • Vista la direttiva PCM del 14/12/1995 – Divieto di fumo in determinati locali della pubblica  amministrazione o dei gestori servizi pubblici;
  • Vista la Legge 31 ottobre 2003 n. 306 art 7;
  • Visto il decreto PCM 23/12/2003 - Attuazione dell’art. 51 comma 2 della Legge 16/01/2003 n. 3;
  • Vista la Circ. Ministero Sanità n. 4 del 28/03/2001, - “Interpretazione ed applicazione delle leggi vigenti  in materia di divieto di fumo”;
  • Visto il DM Salute – circolare 17/12/2004- Indicazioni interpretative ed attuative  dei divieti conseguenti all’entrata in vigore  dell’art. 51 della legge 16/11/2003 n. 3 , sulla Tutela della salute dei non fumatori;
  • Visti gli atti di Intesa Stato-Regioni in materia di divieto di fumo del 21/12/1995, del 24/07/2003 e del 16/12/2004;
  •  Visto il Regolamento d’Istituto;
  • Considerato i poteri disciplinari prerogativa del datore di lavoro e dei preposti, in ottemperanza al D.LGS 626/1994, art. 60/72 ter (Definizioni)- Decies (Sorveglianza sanitaria);

DISPONE

 

Che il divieto di fumo sia operante

1.      In tutti i locali della nostra sede, durante l’attività scolastica, nel rispetto delle normativa vigente;

2.      Nell’intero edificio, anche nei locali non aperti al pubblico, alle pertinenze e a tutti gli spazi esterni con previsione di adeguate sanzioni disciplinari per chi non ottemperasse e con l’obbligo di allontanare eventuali estranei che infrangessero il divieto. E’ fatto divieto inoltre di allontanarsi dall’Istituzione scolastica per fumare.

 

 

 

                                                                                                                      

Pozzuoli, 13 NOVEMBRE 2017                                                                                                                                                        Il DIRIGENTE SCOLASTICO

Dott.ssa Rossella Tenore

Allegati

Non sono presenti allegati in questo articolo

Contatti

Contatore Visite